Vaccini, Cosa è l’A.D.E. : Potenziamento Anticorpo-Dipendente, e Cosa ha a che fare con il Sars Cov2?

_χρόνος διαβασματός :[ 3 ] Minuti_

 

Ade…l’oltretomba pagana.

Se gli anticorpi del vaccino falliscono essi andranno ad essere usati dal virus per replicarsi in maniera migliorata. Quindi l’infezione in questo caso diventerebbe molto più grave.

Wiki:

Il potenziamento dipendente da anticorpi (ADE), a volte meno precisamente chiamato potenziamento immunitario o potenziamento della malattia, è un fenomeno in cui il legame di un virus ad anticorpi non ottimali ne migliora l’ingresso nelle cellule ospiti, seguito dalla sua replicazione. [1] [2] Gli anticorpi antivirali promuovono l’infezione virale delle cellule immunitarie bersaglio sfruttando la FcγR fagocitica o la via del complemento. [3] Dopo l’interazione con il virus, l’anticorpo si lega ai recettori Fc (FcR) espressi su alcune cellule immunitarie o su alcune proteine ​​del complemento. FcγR lega l’anticorpo attraverso la sua regione cristallizzabile del frammento (Fc). Di solito il processo di fagocitosi è accompagnato dalla degradazione del virus, tuttavia, se il virus non viene neutralizzato (a causa del legame a bassa affinità o del targeting di un epitopo non neutralizzante), il legame dell’anticorpo potrebbe provocare una fuga del virus e quindi, una maggiore infezione . Pertanto, la fagocitosi può causare la replicazione virale, con la successiva morte delle cellule immunitarie. Il virus “inganna” il processo di fagocitosi delle cellule immunitarie e utilizza gli anticorpi dell’ospite come un cavallo di Troia.

L’ADE può verificarsi a causa della caratteristica non neutralizzante dell’anticorpo, che si lega agli epitopi virali diversi da quelli coinvolti nell’attaccamento e nell’ingresso di una cellula ospite. L’ADE può anche verificarsi a causa della presenza di concentrazioni sub-neutralizzanti di anticorpi (che si legano agli epitopi virali al di sotto della soglia di neutralizzazione). [4] Inoltre l’ADE può essere indotto quando la forza dell’interazione anticorpo-antigene è inferiore alla soglia certa. [5] [6] Questo fenomeno potrebbe portare ad un aumento sia dell’infettività del virus che della virulenza.

I virus che possono causare l’ADE condividono spesso alcune caratteristiche comuni come la diversità antigenica, la capacità di replicarsi e stabilire la persistenza nelle cellule immunitarie. [1] L’ADE può verificarsi durante lo sviluppo di un’infezione virale primaria o secondaria, così come dopo la vaccinazione con una successiva provocazione virale. [1] [7] [8] È stato osservato principalmente con virus a RNA a filamento positivo. Tra questi ci sono Flavivirus come il virus Dengue, [9] Virus della febbre gialla, virus Zika, [10] [11] Coronavirus, inclusi alfa e betacoronavirus, [12] Orthomyxovirus come l’influenza, [13] Retrovirus come l’HIV, [ 14] [15] [16] e gli ortopneumovirus come l’RSV. [17] [18] [19]

Quindi dobbiamo aspettarci fenomeni ADE negli individui vaccinati contro il covid-19?

Alcuni vaccini candidati che avevano come target coronavirus, virus RSV e virus Dengue hanno suscitato VADE e sono stati interrotti da ulteriori sviluppi o sono stati approvati per l’uso solo per pazienti che avevano avuto quei virus in precedenza.

Il VADE potrebbe ostacolare lo sviluppo del vaccino, poiché un vaccino può innescare la produzione di anticorpi che, tramite l’ADE e altri meccanismi, peggiorano la malattia contro la quale il vaccino è progettato per proteggere. Questa era una preoccupazione durante le ultime fasi cliniche dello sviluppo del vaccino contro COVID-19. [25] [26]

L’ADE è stato osservato negli studi sugli animali durante lo sviluppo di vaccini contro il coronavirus, ma al 14 dicembre 2020 non erano state osservate incidenze negli studi sui vaccini umani. Gli attivisti anti-vaccinazione citano l’ADE come motivo per evitare la vaccinazione contro COVID-19, ma l’aspettativa è che l’ADE sarebbe già stato osservato negli studi sull’uomo se fosse stato un rischio. “Nel complesso, mentre l’ADE è una possibilità teorica con un vaccino COVID-19, gli studi clinici su persone finora non hanno dimostrato che i partecipanti che hanno ricevuto il vaccino abbiano un tasso più elevato di malattie gravi rispetto ai partecipanti che non hanno ricevuto il vaccino.” [ 27] [28]

E’ una possibilità.

Ma non lo sapremo subito.

Giornalisti e pseudo-scienziati non farebbero in modo che la popolazione mondiale conosca di questi fenomeni, se esistenti, nel breve periodo, o nessuno vorrebbe più vaccinarsi.

Quello che posso carpire è che l’epidemia di febbre dengue a Cuba ebbe 205 casi di febbre emorragica e sindrome da shock, casi che si sono verificati durante l’epidemia del 1997, tutti in persone di età superiore ai 15 anni. E’ anche la ragione per cui i vaccini contro l’HIV hanno sempre miseramente fallito.

Per illustrare il fenomeno dell’ADE, si consideri il seguente esempio: a Cuba si è verificata un’epidemia di febbre dengue, durata dal 1977 al 1979. Il sierotipo infettante era il virus dengue-1. Questa epidemia fu seguita da altri due focolai di febbre dengue: uno nel 1981 e uno nel 1997; il virus dengue-2 era il sierotipo infettante in entrambe queste epidemie successive. 205 casi di febbre emorragica dengue e sindrome da shock da dengue si sono verificati durante l’epidemia del 1997, tutti in persone di età superiore ai 15 anni. È stato dimostrato che tutti questi casi tranne tre erano stati precedentemente infettati dal sierotipo del virus dengue-1 durante l’epidemia del 1977-1979. [46] Inoltre, le persone che erano state infettate dal virus dengue-1 durante l’epidemia del 1977-79 e secondariamente infettate dal virus dengue-2 nel 1997 avevano una probabilità 3-4 volte maggiore di sviluppare una malattia grave rispetto a quelle secondariamente infettate dal virus dengue-2 nel 1981. [37] Questo scenario può essere spiegato dalla presenza di anticorpi IgG eterotipici neutralizzanti in titoli sufficienti nel 1981, i cui titoli erano diminuiti nel 1997 al punto in cui non fornivano più un’immunità di protezione crociata significativa.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

ΜEδουσα