Stati Uniti : Harry Mountbatten Windsor Critica il Primo Emendamento, Ed Ammette che Si Drogava A Causa dello Stress

_χρόνος διαβασματός :[ 2 ] Minuti_

 

Il Primo Emendamento della Costituzione dei Padri Fondatori degli Stati Uniti d’America protegge la libertà di stampa, di parola, la religione professata, il diritto per i liberi cittadini di riunirsi e dimostrare pacificamente per le proprie convinzioni.

Diritti inviolabili.

«Il Congresso non promulgherà leggi per il riconoscimento ufficiale di una religione, o che ne proibiscano la libera professione; o che limitino la libertà di parola, o della stampa; o il diritto delle persone di riunirsi pacificamente in assemblea e di fare petizioni al governo per la riparazione dei torti.»

Mentre a qualcuno che proviene da un posto meno libero viene in mente di etichettare il sacro emendamento sopradescritto come per “fuori di testa”, o “fumati”.

I contadini delle campagne umide inglesi non dovrebbero avere infatti la libertà di parola.

DailyCaller:

Il principe Harry ha detto in una recente intervista podcast con Dax Shepard che il Primo Emendamento americano è “fuori testa”.

Il principe Harry stava discutendo del suo nuovo ruolo presso un’organizzazione no-profit chiamata Aspen Institute con Shepard nel suo podcast, “Esperto in poltrona con Dax Shepard”. Farà parte della “Commissione sul disturbo dell’informazione” e condurrà studi con altre 14 persone in un pannello per analizzare la diffusione di informazioni errate in tutto il paese, secondo The Spectator.

Come ho detto, l’esperienza del mondo digitale di oggi ci ha inondati da una valanga di disinformazione, influenzando la nostra capacità, sia come individui che come società, di pensare chiaramente e comprendere veramente il mondo in cui viviamo“, ha detto il principe Harry riguardo al suo nuovo lavoro. “È mia convinzione che si tratti di una questione umanitaria e, in quanto tale, richiede una risposta multi-stakeholder da voci di patrocinio, membri dei media, ricercatori accademici e leader del governo e della società civile”.

Discutendo della diffusione della disinformazione, il principe Harry ha espresso confusione con il Primo Emendamento.

Ho così tanto da dire sul Primo Emendamento per come lo capisco, ma è pazzesco. Non voglio iniziare a seguire la strada del Primo Emendamento perché è un argomento enorme e non capisco perché sono qui solo da poco tempo “, ha detto il principe Harry. “Ma puoi trovare una scappatoia in qualsiasi cosa. Puoi capitalizzare o sfruttare ciò che non viene detto piuttosto che sostenere ciò che viene detto. “

Inoltre il Principe ha ammesso durante una seconda intervista alla cicciona Oprah che quando era a Londr ausava droghe e beveva, dato lo stress dentro la casa dei Reali.

Immagino che lui conosca oltre al primo emendamento americano anche lo stress dentro la casa dei contadini o di chi ha meno di loro.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

ΜEδουσα