Nigeria : Twitter viene Bloccato in Tutto il Paese, Dura Risposta di Buhari all’Agenda dei Globalisti

_χρόνος διαβασματός :[ 3 ] Minuti_

 

Mai avrei pensato di avere dalla nostra i nigeriani. Ma nelle guerre asimmetriche tutto può succedere. E’ la vita e… C’ e s t   la   g u e r r e….

CBS.com:

Il governo nigeriano ha dichiarato di aver sospeso Twitter “a tempo indeterminato” dopo che la piattaforma ha rimosso venerdì un tweet dal presidente della Nigeria Muhammadu Buhari per aver violato la sua politica di comportamento abusivo.

Il ministro dell’Informazione e della Cultura Alhaji Lai Mohammed ha affermato che la sospensione è dovuta “all’uso persistente della piattaforma per attività in grado di minare l’esistenza aziendale della Nigeria”.

Ha anche affermato che il governo federale ha ordinato alla National Broadcasting Commission, che regola i media nel paese, di avviare immediatamente il processo di autorizzazione delle operazioni sui social media nel paese.

Il team di Public Policy di Twitter ha dichiarato sabato di essere “profondamente preoccupato” per la sospensione.

“L’accesso a Internet gratuito e #Open è un diritto umano essenziale nella società moderna”, ha twittato il team. “Lavoreremo per ripristinare l’accesso per tutti coloro che in Nigeria si affidano a Twitter per comunicare e connettersi con il mondo #KeepitOn”.

Abbiamo appena spiegato qui che sta accandendo in Nigeria.

Se vai contro la politica di Twitter sei fuori, non importa chi tu sia, non importa se sei stato democraticamente eletto perfino a Presidente di una nazione. Perchè il mondo deve essere guidato da questa Elite Marxista Mafiosa. Jack Dorsey è un marxista, ma è anche un capitalista. Ancora rido di gusto pensando a quei gran coglioni che su facebook prendevano in giro il nostro amico. Ecco un’altra prova che marca esattamente la differenza tra vegetali coglioni che albergano su facebook e chi invece gli sputa addosso seduto sul trono dell’Universo.

Ma un attimo? Tutto questo è veramente reale? Sembra satira, o una metafora distopica.

La gente pensa che ogni cosa che si usa su Internet è gratuita, che facebook, o faceboom, sia gratuito, che facebook non abbia interesse alle vostre vite e a tutto ciò che le concerne.

Ma attivamente censura contenuti e politiche, discorsi e contraddizioni svelate. Attivamente adotta e spinge ad adottare la sua politica, per tutti voi che pensate che quella graticola a scrolling verticale sia gratuita.

Mondo di coglioni. Pusillanimi. Miseria. Polvere. Fango.

Oggi non l’Italia, non la Francia, non la Germania, non l’Inghilterra, non gli Stati Uniti si ergono a difensori della libertà di parola e di stampa ma la Nigeria.

Credibile ed incredibile al tempo stesso.

Potrebbero da oggi dominare l’intero destino del continente africano, diventare una superpotenza di nazioni subsahariane sotto l’egida nigeriana.

Trump ha bannato Tik Tok, ma poi è stato bannato sia da Twitter che da facebook, un 2-1 netto che lo ha mandato al tappeto, il Presidente Muhammadu invece ha bloccato Twitter prima che questo bloccasse lui. 1-1 e palla al centro. La Nigeria rimonta alla tre quarti.

Come europei, come antichi civilizzatori di mondi, non vi sentite profondamente umiliati di fronte alla grandezza professata dalla Nigeria verso i sacri diritti inalienabili dell’uomo?

C’est la guerre……

 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

ΜEδουσα